Cos'è?

CyberChallenge.IT è il primo programma italiano di addestramento introduttivo alla cybersecurity per giovani di talento delle scuole superiori e studenti universitari.




UN GIOCO AVVINCENTE

Dissezionerai malware reali, imparerai a scovare ed eliminare vulnerabilità nel software.


UNA SFIDA

Ci sarà una gara finale individuale: ti metterai in gioco e potrai dimostrare le tue capacità!


UN'OPPORTUNITÀ PROFESSIONALE

Fai del tuo talento una grande opportunità professionale insieme ai partner industriali leader mondiali nella sicurezza informatica.

Sei Pronto?


ETÀ

Hai tra i 18 e i 23 anni?


PROGRAMMAZIONE

Vai forte in C, ASM x86, Python, Java?


INGLESE

Are you a good listener?


PERSONALITÀ

Sei curioso, creativo, dinamico?

COME FUNZIONA?

timeline

Partner

Il Challenge è organizzato da esperti di sicurezza informatica, universitari e di aziende leader del settore.


FAQ


  • Ha un costo partecipare? +

    No, la partecipazione è completamente gratuita.
  • Può partecipare chiunque? +

    Sì, purché compia 18 anni nel 2017, non abbia più di 23 anni il giorno della challenge (29 maggio 2017), e superi il test di ammissione.
  • Quando si svolge? +

    Dal 4 marzo al 29 maggio, ogni sabato mattina dalle 9:00 alle 13:00 (addestramento per la gara finale) e alcuni venerdì pomeriggio dalle 17:30 alle 18:30 (seminari di approfondimento sulla sicurezza informatica).
  • Dove si svolge? +

    Presso il Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale, Sapienza Università di Roma, Via Ariosto 25, Roma.
  • Non abito a Roma, posso partecipare via Internet? +

    L'addestramento per la gara finale prevede che i tutor seguano passo passo i partecipanti con incontri settimanali. La partecipazione remota ai corsi e alla gara finale non è quindi possibile. Negli anni prossimi l'evento si estenderà ad altre città italiane: tieni d'occhio il sito.
  • In che lingua si svolge? +

    I corsi di addestramento e la gara finale sono in italiano. Alcuni dei seminari di approfondimento sono in inglese. Il materiale didattico sarà in parte in italiano, in parte in inglese.
  • C'è l'obbligo di frequenza? +

    Non c'è obbligo di frequentare tutte le lezioni, ma saltare le lezioni potrebbe far perdere sessioni di addestramento importanti per la gara finale. In ogni caso, dopo tre lezioni consecutive perse, il partecipante verrà considerato rinunciatario e non potrà più partecipare alla gara finale.
  • E' necessario avere conoscenze pregresse in sicurezza informatica? +

    No, si assume solo che siate ottimi programmatori e siate in grado di comprendere una conversazione in inglese.
  • Perché dovrei partecipare? +

    • Farai un'esperienza concreta e con un taglio molto pratico in un ambiente giovane, accogliente e informale.
    • Partecipare può essere il primo passo per accedere a gare più impegnative come quelle europee e avviarsi verso una carriera appassionante in cybersecurity.
    • Conoscerai esperti internazionali del settore.
    • Sarai parte di un team di studenti in gamba e motivati.
    • La mitica T-Shirt del CyberChallenge sarà tua.
    • In più, la partecipazione è gratuita!
  • Cosa devo fare per prepararmi al test di ammissione? +

    Per superare il test di ammissione e trarre il massimo dall'esperienza CyberChallenge.IT, allenati a programmare in C e su quiz di logica. L'assembly IA32, Python e Java sono fortemente consigliati (se non li conosci ancora, dovrai comunque impararli durante l'addestramento per la gara finale...). Alcuni di questi linguaggi potrebbero essere utili per risolvere esercizi di problem solving: ad esempio, alcuni problemi potrebbero essere più semplici da risolvere in Python piuttosto che in C, ma in questi casi la scelta del linguaggio sta a te. Inoltre, ascolta video in inglese, YouTube è un'ottima fonte (esempio). Film e serie TV sono particolarmente utili. Maggiori informazioni sul sito dedicato all'ammissione.
  • Verrà rilasciato un attestato di partecipazione? +

    Sì, riceverai un diploma.
  • 1

Contatti

Se hai dubbi o domande contattaci a